Dal vello delle nostre capre ricaviamo e produciamo direttamente la fibra con il quale confezioniamo capi caldi e preziosi. In armonia perfetta con la natura.

Alpaca

Animali docili e affettuosi

Nel nostro allevamento ospitiamo alcuni esemplari di Alpaca, una razza appartenete alla famiglia dei Camelidi, originaria del Perù, che ben si adatta alle basse temperature e agli ambienti montani: sotto gli zoccoli hanno dei cuscinetti morbidi che consentono un ottimo ancoraggio sui terreni pietrosi.

Ambrogino, Olivia, Oliver e Osanna, questi i nomi dei nostri esemplari, sono una presenza insolita e simpatica perfettamente integrata con gli altri animali.

Dal vello delle Alpaca, che vengono tosate una volta all’anno, si ricava una fibra morbida, molto più del vello di pecora, che non provoca fastidio a contatto con la pelle e ha migliori qualità termiche.

Le capre Cashmere

Allevate nel loro ambiente ideale

La lana cashmere, la più pregiata al mondo, viene ottenuta da questa particolare razza di caprini, detta Capra Hircus.
L’ambiente montano è ideale per il loro benessere. Le nostre capre non vivono in stalla, sono libere di pascolare all’aperto, dove il clima rigido, le gelate e le nevicate frequenti favoriscono lo sviluppo del sottovello, da cui si ottiene una fibra di particolare finezza, lunghezza e quantità.

capre cashmere
pettinatura capre cashmere

Il ciclo di produzione completo: dai pascoli al tessuto

La pregiata fibra si ottiene dal sottovello, cioè quel sottile strato di pelo che si trova sotto il manto. In primavera la capra viene pettinata e la fibra raccolta. Ogni capra, dopo circa 3-4 ore di pettinatura, fornisce dai 150 ai 180 grammi di fibra: per realizzare una sciarpa ne sono necessari circa 200 grammi! Ecco perchè il Cashmere è così prezioso… ma il suo calore, la morbidezza e le caratteristiche sono uniche e ineguagliabili.

Visita il sito Cashmere Monviso per saperne di più e vedere i capi di abbigliamento da noi prodotti